Certificazioni

La Imballaggi Puccetti S.r.l. è stata la prima azienda in Lomellina ad aver ottenuto la certificazione IPPC/FAO, una marcatura fitosanitaria per gli imballaggi in legno.

La Certificazione, effettuata dal Servizio Fitosanitario, assicura il legname utilizzato per gli imballaggi dalle contaminazioni, garantendo la qualità e la sicurezza delle nostre forniture, soprattutto per le spedizioni verso i paesi esteri che impongono questo criterio.
Prevista nel Decreto n° 5825 del 7 Aprile 2004 relativo ai "Criteri e requisiti per l'uso del Marchio IPPC/FAO sugli imballaggi in legno", la certificazione risponde alle linee guida per la Regolamentazione dei Materiali da Imballaggio in Legno nel Commercio Internazionale (ISPM-15), approvata dalla FAO in sede di Convenzione Internazionale per la Protezione dei Vegetali (IPPC) nel marzo 2002.

Le linee guida ISPM-15 si pongono l'obiettivo di ridurre la diffusione di parassiti forestali con gli imballaggi in legno impiegati nel commercio internazionale. La conformità degli imballaggi allo standard FAO è attestata dall'apposizione di uno specifico marchio internazionale (IPPC/FAO) sotto la sorveglianza dei Servizi Fitosanitari dei singoli Paesi mediante uno specifico programma di sorveglianza e di monitoraggio dei sistemi di certificazione e di impiego del Marchio IPPC/FAO sugli imballaggi in legno.

Paesi che richiedono il Marchio
L'ISPM-15 della FAO è stato inizialmente sottoscritto da più di 120 Paesi aderenti al WTO, vale a dire che gli Stati concordano con il contenuto dello Standard stesso ma non è detto che abbiano già provveduto ad introdurlo nelle proprie regolamentazioni nazionali e ad applicarlo.

ATTENZIONE: per la circolazione INTRA-UE non è obbligatorio l'utilizzo di imballaggi marchiati e trattati secondo lo standard ISPM n. 15, esclusi quelli provenienti dal Portogallo.

Gli Stati che hanno sottoscritto l'ISPM-15 della FAO sono:

Algeria
Arabia Saudita
Argentina
Australia
Bolivia
Brasile
Canada
Cile
Cina
Colombia
Costa Rica
Cuba
Distretto di Columbia
Ecuador
Egitto
Filippine
Giamaica
Giappone
Giordania
Guam
Guatemala
Guyana
Honduras
India
Indonesia
Isole Marianne Sett.
Isole Vergini
Israele
Kenya
Korea
Lesotho
Libano
Malawi
Malesia
Messico
Nicaragua
Nigeria
Norvegia
Nuova Zelanda
Oman
Panama
Paraguay
Perù
Polinesia Francese
Portogallo
Portorico
Repubblica di Georgia
Repubblica Domenicana
Russia (Federazione Russa)
Samoa